giovedì 16 novembre 2017

Book review: Il poliziotto, il giornalista e gli scatoloni troppo pesanti.


Finalmente dopo tantissimo tempo sul blog si torna a parlare di libri. E' sempre stata la mia intenzione fin da quando l'ho aperto quindi spero di non annoiarvi! ;) Ultimamente ho avuto la possibilità di leggere questo romanzo che è stata una vera sorpresa. "Il poliziotto, la giornalista e gli scatoloni troppo pesanti" è un noir molto umoristico e divertente, spesso tragicomico, perfetto per chi sa ridere anche del macabro. Io non sono un'appassionata di gialli e simili ma questo mi ha conquistata, è il tipico libro che ti tiene incollata, allo schermo in questo caso, e leggendolo non vedi l'ora di scoprire cosa succederà nelle pagine seguenti. La trama non è complicata ma neanche semplicissima, ricca di colpi di scena, a tratti assurda. I due personaggi protagonisti sono costruiti molto bene, sono divertenti e autoironici, è facile affezionarsi a loro e fare il tifo per loro durante tutta l'avventura. Una lettura piacevole, divertente, per niente impegnativa adatta a quelle serate in cui vogliamo rilassarci e distrarci.
Se vi ho incuriosito con la mia recensione potete trovare il libro qui: Amazon, Kobo, Google.

lunedì 13 novembre 2017

2017 best beauty advent calendar.

Lo so, sentire parlare di Natale adesso mette un po' d'ansia anche a me ma mettiamola così, primo l'avvento parte molti giorni prima di Natale e secondo alcuni calendari dell'avvento beauty vanno sold out prestissimo quindi è meglio portarsi avanti. Uno dei vantaggi di questi calendari è che vi danno la possibilità di provare diversi prodotti o in generale marchi che non avete mai provato senza dover acquistare il prodotto nella versione full size, inoltre queste versioni dei prodotti sono comodissime da portare in giro. E poi è veramente bello avere un regalino da aprire tutti i giorni. L'anno scorso mi è stato regalato quello de L'Occitane e mi è piaciuto molto ma quest'anno vorrei quello della Rituals o della Kiehl's perchè non ho mai provato i loro prodotti e sarebbe un modo divertente per farlo o  quello di Lush perchè adoro i loro prodotti. Voi ne avete mai avuto uno? E quest'anno quale vorreste?

I know, speaking about Christmas too soon it makes everyone a little bit anxious but let's think that advent cames before Christmas and that some beauty advent calendar go sold out very soon so it's better to move forward. One of the advantage of these advent calendar is that they give you the possibility to test different products and brands that you never tried without the need to buy the full size version and they're super easy to carry everywhere. And in the end is beautiful having a little present to open everyday. Last year I had the L'Occitane one and I really liked it but this year I would like to buy the Rituals one because I've never tried their products and it will be a funny way to try it or the Lush one because I love their products. Have you ever had one? Which one would you like to receive this year?


Rituals find it here.




L'Occitane find it here.





Sephora find it here.






Lush find it here.






Kielh's find it here.




Bottega verde find it here.




giovedì 9 novembre 2017

Moon pics - insta pics 25!

Eccoci al nostro abituale appuntamento con la recap delle mie foto sul profilo Instagram con le ultime foto dell'estate (non vi manca già?), le prime foto dell'autunno (però è bello vedere le stagioni che cambiano no?), il mio ritorno all'università a Torino (quanto mi mancava andare a lezione), una mostra stupenda e la mia prima sfilata. E voi cosa combinate ultimamente di bello? Qui vi lascio il link del mio profilo Instagram e di quello Facebook nel caso voleste passare a trovarmi anche lì.

Here we are with our usual appointment with the recap of the latest photos on my Instagram profile which are the latest of the summer (don't you miss summer?), the first pics of autumn (but it's beautiful to see the change of season, isn't it?), my return at the university in Turin (you don't know how I miss go to university), a beautiful exhibition and my first fashion show. And what about you? What are you doing in recent times? Here I leave you the link to my Instagram and Facebook profile in the case you would like to stay in contact with me there too.


GYOZA I LOVE!




Autumn is coming.





Sei la mia città / Turin is my city





Cervo Ligure <3





Ceresole Reale




Mostra Y kimono now







Portofino




Il faro di Imperia / Imperia's lighthouse



Ceresole Reale in autumn!




Flavia La Rocca fashion show at Turin Fashion Design Week.




MARCHA CAPPUCCINO <3


venerdì 3 novembre 2017

5 things you will need this autumn from Gamiss.

Per ogni stagione ci sono dei capi che devono essere assolutamente presenti nel guardaroba di ognuna di noi: maglioncini in autunno, un cappotto per l'inverno, camicette per la primavera e vestitini per l'estate. In questo post parliamo di 5 capi must have per quest'autunno che potete trovare sul sito di Gamiss

Every season has its must have pieces: sweaters for the autumn, coats in winter, blouses for the spring and dresses in summer. In this article we speak about 5 must have pieces for this autumn from Gamiss online store. 

1. Una gonna con i bottoni sul davanti / A skirt with the buttons on the front




2. Un cappotto a cappa / A cape coat





3. Stivali ricamati / Embroidery boots





4. Un zainetto, ancora meglio se con dei ricami (poi la smetterò con la storia dei ricamini) / A backpack, bette if with embroideries ( I promise I'll finish talking about embroidery)





5. Un maglioncino color borgogna / A burgundy sweater




martedì 24 ottobre 2017

Turin Fashion Design Week.

Nella suggestiva cornice dell'ex Borsa Valori di Torino, venerdì 13 ottobre si è avverato un piccolo sogno che tenevo nel cassetto da qualche anno: assistere dal vivo ad una sfilata di moda. La sfilata era organizzata dallo IAAD, Istituto d'Arte Applicata e Design, il cui staff è superlativo, e aveva come tema la "Re-Evolution" espressa dall'unione di moda e design nelle creazioni di 9 stilisti professionisti e degli studenti del corso di Textile and Fashion dello IAAD. La serata si è aperta proprio con gli abiti di questi ragazzi che secondo me sono quelli che meglio hanno rappresentato la contaminazione tra moda e design in tutta la serata con creazioni al confine tra abito e scultura.

In the suggestive old stock exchange in Turin, on Friday 13 October I small dream came true: I sat in the front row of a fashion show. This fashion show was organized by IAAD, Institute of Applied Art and Design, whom staff is super. The show's topic was "Re-Evolution" which has to be expressed by the union of fashion and design in the creations of 9 professional stylists and by the Textile and Fashion students. Theirs was the first show and in my opinion they succeeded in portray the contamination between fashio and design with creations that were both dresses and sculptures.






Minimal è stata la prima parola che mi è venuta in mente osservando la collezione di Sartorial Monk; linee semplici, black&white, nessun fronzolo, abiti a tunica o a kimono dal richiamo orientale.

Minimal was the first word that came in my mind when I saw Sartorial Monk's collection. Simple features, black&white, without any frill, tunic and kimono shaped dresses with oriental references.


 


Anche la collezione di Autopsie Vestimentarie ha voluto rappresentare la contaminazione tra le arti con abiti strutturati dalle forme particolari e l'uso di diversi materiali.

Also Autopsie Vestimentarie's collection portrayed arts contamination with structured dresses and the use of different materials.





Quella di Born in Berlin, sebbene il brand sia di Torino, è stata una delle mie collezioni preferite in quanto i capi erano tutti portabilissimi nella vita di tutti i giorni, ne avrei provato volentieri qualcuno. Inoltre mi è piaciuto intravedere una piccola parte della personalità della stilista non solo grazie agli abiti ma dalla scelta della musica.

The Born in Berlin collection, despite the name it's a Turin brand, was one of my favourite because the dresses were wearable, I would actually wear most of them. Moreover, it was beautiful to see a little part of the stylist personality thanks to the music.









"Molti sono quelli tra noi che si perdono negli specchi. Troppi che vivono solo per apparenze". Così recitava il video di introduzione di DassùYAmoroso la cui collezione punk si è distinta dalle altre per forme e colore degli abiti.

"There are many of us who get lost in mirrors. Too many only live for appearances". Was written in DassùYAmoroso presentation video. Their punk collection distinguished from the others for the shapes and the colours of the dresses.




Quando la presentazione di Flavialarocca ha parlato di abiti fatti con vecchi vestiti e plastica riciclata mi aspettavo tutto tranne vedere in passerella abiti super eleganti, versatili e di tendenza di cui mi sono follemente innamorata. Pollice in su per la collezione sostenibile.

When Flavialarocca presentation talked about dresses made with old piece of clothing and recycled plastic I was expecting everything but not such elegant, versatile and in trend dress, I just fell in love with them. Thumbs up for the eco-friendly collection.









Con la collezione di MAATROOM è tornato in passerella il black&white e le linee semplici ma abbondanti.

With MAATROOM collection black&white and oversize features came back on the catwalk.




Anche nella collezione di SERIEN°UMERICA lo stile minimal faceva da padrone.

Also in SERIEN°UMERICA collection minimal was the password.




Il designer armeno Vahan Khachatryan ha acceso la passerella con una collezione ispirata agli anni Novanta dai colori sgargianti, con tanto di Spice Girls di sottofondo, molto coinvolgente.

The Armenian designer Vahan Khachatryan lit the catwalk with a collection inspired by the nineties with gaudy colours and Spice Girls music, very captivating.







La sfilata si è conclusa con Lucio Costa e un ricordo all'artista prematuramente scomparso.

Lucio Costa collection closed the show remembering the artist died prematurely.